Aria di primavera, l’orsa Peppina e i suoi tre cuccioli si svegliano dal letargo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Abruzzo – L’orsa Peppina e i suoi tre cuccioli si sono svegliati dal letargo invernale e passeggiano nella Riserva del Monte Genzana probabilmente alla ricerca di cibo.

Il clima si è ormai scaldato e il progressivo scioglimento delle nevi sulle montagne certifica l’ormai imminente passaggio dall’inverno alla primavera.

Anche gli orsi stanno iniziando a svegliarsi dal letargo e lentamente stanno ripopolando i folti boschi dell’Appennino centrale.

La presenza dei cuccioli è una notizia davvero molto importante, soprattutto in virtù dell’elevato tasso di mortalità infantile di questa sottospecie, unica al mondo.