Locali pubblici di Avezzano, il Sindaco dispone nuovi limiti orari per il mese di luglio



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Il Sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, ha emanato oggi un’ordinanza recante “Regolamentazione orari esercizi di ristorazione (somministrazione di alimenti e bevande)“. Si tratta, come intuibile, di disposizioni inerenti i nuovi limiti orari per i locali pubblici di Avezzano.

Rispetto a quanto stabilito precedentemente, c’è un “allargamento” di orario di soli 30 minuti. Leggendo il dispositivo, infatti, si comprende quanto segue:

DA LUNEDI’ A GIOVEDI’
Interruzione delle vendite e divieto di cessione di ulteriori prodotti alimentari e bevande ai clienti ore 01:00 (del giorno successivo)
Chiusura dell’esercizio ore 01:30 (del giorno successivo)
Riapertura dell’esercizio ore 05:00 (del giorno successivo)

VENERDI’, SABATO E DOMENICA
Interruzione delle vendite e divieto di cessione di ulteriori prodotti alimentari e bevande ai clienti ore 02:00 del giorno successivo
Chiusura dell’esercizio ore 02:00 del giorno successivo
Riapertura dell’esercizio ore 05:00 del giorno successivo

Tali orari sono da considerarsi validi dal 1° luglio al 1° agosto 2021. Le limitazioni, come si evince dal dispositivo, scaturiscono dall’esigenza di dover continuare a tutelare la salute dei cittadini, in un momento in cui la pandemia non è ancora sconfitta, soprattutto lì dove è più facile che si creino assembramenti.