‘LIVIDI’, è arrivato su tutte le piattaforme digitali il nuovo brano di ‘Numero zero’



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano–  Il rapper diciassettenne Pier Paolo Lucarelli, in arte ‘Numero zero’ , studente  del liceo Artistico V. Bellisario di Avezzano, si è approcciato per la prima volta alla musica all’età di tredici anni scegliendo la sezione musicale alle scuole medie.

‘LIVIDI’, è arrivato su tutte le piattaforme digitali il nuovo brano di 'Numero zero'Decise di iniziare a fare RAP, quando il suo vicino e amico di casa gli fece ascoltare un pezzo dei rapper Lowlow (pseudonimo di Giulio Elia Sabatello)  e Mostro (pseudonimo di Giorgio Ferrario) e da lì si innamorò della musica RAP e in seconda media iniziò a scrivere i propri pezzi senza mai pubblicarli.

La prima pubblicazione avvenne a quindici anni, dopo aver conosciuto il produttore  Gianluca Occhiuzzi dello staff dell’Associazione Culturale Animus LAB

Il brano ‘LIVIDI’ racconta di un ragazzo tredicenne con molte lentiggini, capelli a carota in sovrappeso e con pochi amici. 

Viene criticato da chi non lo conosce perché quando parla biascica, ma lui non si arrende mai ed è in grado di rispondere alle critiche entrando sul beat a gamba tesa mostrando le sue abilità con gli incastri. 

‘LIVIDI’ è già disponibile su tutte le piattaforme di streaming digitale come Spotify, Youtube, iTunes, Amazon Music e altri 150 store.

È possibile seguire l’Artista  ‘Numero zero’ su social:
https://instagram.com/onlyfvckknicotina?igshid=evjqsdbyq40v