Lino Guanciale si confessa a ‘Why_Not_?’: “Ero un bambino molto timido ed isolato. Trasferimento a Roma? Uno shock”


Avezzano– Uno dei personaggi televisivi più in voga del momento è sicuramente l’attore Lino Guanciale, nato ad Avezzano il 21 maggio del 1979, che è tra i protagonisti di alcune delle più importanti fiction targate Rai, come ‘L’Allieva‘, ‘Non dirlo al mio capo‘ e ‘La porta rossa‘.

Il marsicano, in attesa di riprendere il suo lavoro sul set, ha concesso un’intervista a ‘Why_Not_?‘, raccontando degli interessanti dettagli relativi al suo passato, ma anche inerenti al suo presente: “Da piccolo ero un bambino molto timido e piuttosto isolato. Ho praticato il rugby perché volevo mettermi alla prova in un’arena in cui il contatto fisico fosse imprescindibile, per cercare di forzare quella barriera che sentivo tra me e gli altri. All’inizio prendevo un sacco di schiaffi, ma alla fine parlavamo di come crescere noi stessi. A 19/20 anni mi ricordo che ero straziato dalle prospettive future, c’era anche l’ipotesi di fare medicina, in alternativa al rugbista e all’attore; non mi tornavano mai i conti. Ho pensato, però, che fosse il momento giusto per provare”.

“Per me arrivare in una grande città è stato uno shock, anche oggi continuo a vivere Roma come se fossi un outsider. – aggiunge Guanciale In realtà è una condizione che ti aiuta a capire anche delle emergenze meglio di altre. Nella mia giornata lavorativa abituale la mattina, di solito, sto tornando dalla serata precedente, in cui ho fatto una replica; alle 6.30 devo essere sul set a Roma, dopo aver dormito in macchina. Alle 8:30 si comincia a girare, per poi finire intorno alle 16.00 e, in quel momento, risalgo in macchina per recarmi in un’altra città, per fare un nuovo spettacolo la sera”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

L’artista italo-cilena Sara Lattanzi, d’origine marsicana, prepara nuovi murales a Casali d’Aschi

Gioia dei Marsi – È originaria di Pescina (sua madre proviene dal paese marsicano) ma è nata a Coyhaique, nella Patagonia cilena. Si chiama Sara Lattanzi ed è un’artista di ...


Il sito archeologico di Alba Fucens infestato dalle erbacce

Alba Fucens – Il sito archeologico romano di Alba Fucens è uno tra i più antichi e preziosi del territorio marsicano e d’Abruzzo, più in ...

Raccolta anticipata della frutta per evitare che attiri gli orsi in paese

Opi – Ci sono tanti modi per evitare che gli orsi vengano a contatto con l’uomo. Uno di questi, come sottolineano gli operatori del Parco ...

La comica Valentina Persia in vacanza nella Valle Roveto: “la brezza della terra d’Abruzzo scorre nelle mie vene”

San Vincenzo Valle Roveto – La comica Valentina Persia è nata a Roma ma ha origini marsicane che, in più circostanze, ha sottolineato e celebrato ...

Ventesima edizione della Sagra della Croccante di Forme, questa sera tutte le opere sono pronte per essere ammirate e gustate

Forme di Massa D’Albe – Oggi, mercoledì 17 agosto alle ore 19:00 torna la ventesima edizione della “SAGRA DELLA CROCCANTE”. Uno degli eventi più importanti dell’estate marsicana, capace di richiamare ...