Liceo “Vitruvio”: continuano i successi e i riconoscimenti nazionali



Avezzano – Continuano le soddisfazioni per il Liceo Scientifico “Vitruvio” che, dopo l’edizione 2022 della Settimana  Scientifica, ottiene riconoscimenti e successi sia a livello nazionale, che regionale, anche nelle materie  umanistiche, in linea con la sua vocazione per la quale da sempre declina in maniera armonica tutte le  branche del sapere. Si è svolta, infatti, sabato 26 Marzo, presso il Teatro dei Frati di Celano, in Santa Maria  Valleverde, alla presenza delle autorità cittadine di Celano e di altri comuni, nell’ambito del Premio 2022  “Le radici del cuore” al noto linguista, filologo e lessicografo e Presidente onorario dell’Accademia della  crusca, Prof. Francesco Sabatini, la cerimonia di premiazione della quarta edizione del Concorso Letterario  Nazionale “Padre Osvaldo Lemme… Pace e Bene”, promosso dalla Associazione Culturale “Una Storia…  Tante Storie”, Presidente prof. Abramo Frigioni. Nella sezione “La famiglia come la giudico e come la  sogno” si è distinta per il “Vitruvio” l’alunna Bianchi Michela che ha ottenuto una menzione speciale. La  studentessa è stata accompagnata e guidata nel suo percorso di studi dalla prof.ssa Antonietta Nanni. Al  concorso 113 sono stati i partecipanti da tutta Italia e 13 i premiati. 

Altro importante traguardo raggiunto è stato il secondo posto delle alunne del Liceo “Vitruvio” Francesca  Di Paolo, Mariangela Ponziani, Chiara Maria Rodorigo e Michela Troiani, nella IV edizione del concorso  letterario “Benedetto Croce, l’uomo”. Le alunne, coordinate nel lavoro dalla prof.ssa Annamaria  D’Innocenzo, sabato 5 marzo, durante la cerimonia di premiazione, alla presenza delle istituzioni, degli  organizzatori e, anche in questo caso, del prof. Francesco Sabatini, hanno presentato il loro saggio dal  titolo “Un’anima figlia dei monti abruzzesi”.  

Anche nelle fasi di istituto delle Olimpiadi di Italiano gli studenti del “Vitruvio” si sono distinti ottenendo risultati superiori alla media nazionale, sia nella categoria junior (media nazionale 16.24, media di istituto  17.31), sia nella categoria senior (media nazionale 17.05, media di istituto 17.16). 

Inoltre, tutta la comunità vitruviana si unisce alla gioia del giovanissimo Giovanni Scalisi che sull’Abetone  ha conquistato il titolo di campione italiano di slalom gigante nella categoria “children”. 

Ad maiora semper, cari Vitruviani!



Leggi anche