LFoundry, le segreterie nazionali e territoriali scrivono al Ministro Giorgetti per appuntamento al MISE



Avezzano – le Segreterie nazionali di FIM-CISL FIOM-CGIL UIL-UILM, le Segreterie territoriali di FIM-CISL FIOM-CGIL UIL-UILM FAILMS-CISAL e la RSU di LFoundry, hanno scritto al titolare del Ministero per lo Sviluppo Economico, il Ministro Giancarlo Giorgetti, per fissare un incontro finalizzato alla verifica complessiva della situazione aziendale, in termini occupazionali e di sviluppo industriale.

Presso il MISE è già insediato da tempo un tavolo di monitoraggio che ha la funzione di verificare le criticità dell’azienda nel contesto generale della crisi del settore, ulteriormente acuita dalla pandemia. L’obiettivo è di cercare soluzioni in un quadro più generale di sistema che consenta di guidare il sito produttivo di Avezzano nella direzione più idonea a mantenere gli attuali livelli di occupazione anche per il futuro.

Intanto per giovedì pomeriggio, è previsto l’ennesimo incontro fra rappresentanze sindacali e i vertici dell’azienda per provare a stringere i tempi di una faticosa trattativa da troppo tempo ormai, in stallo.