Lezioni di teatro per i piccoli allievi della scuola dell’infanzia di Avezzano

Avezzano – Una lezione di teatro per i bambini con Anna Rita Gullaci e Roberta Sciortino, insegnanti specializzate in Didattica del Teatro.

La lezione di teatro fatta il 16 settembre scorso con i piccoli allievi della scuola dell’infanzia “La banda dei biricchini” ha avuto inizio con il “cerchio”, forma e rito che unisce, che rende tutti partecipi e coinvolti allo stesso modo, occhi negli occhi, una forma che è insieme inizio e fine, in un eterno ritorno.
Con spontaneità e freschezza sono stati catapultati in un mondo nuovo, più autentico e libero. Le insegnanti hanno utilizzato un linguaggio specifico a seconda della fascia d’età dei bambini.
Con i più piccoli 3 anni e’ stato utilizzato un metodo e un linguaggio fortemente “intuitivo”.  Con l’aiuto della musica, come veicolo per liberare le emozioni e la fantasia, i bambini hanno esplorato  il corpo, la voce e lo spazio. Giocando a trasformarsi e a diventare altro, conoscendo personaggi di storie fantastiche, animali del bosco e delle montagne, elementi della natura.
Con i bambini più grandi 4-5 anni si è alzato un livello del gioco: si approfondito un linguaggio espressivo del proprio viso e del proprio corpo,  il senso del ritmo e le proprietà della voce. Il filo conduttore è la vita degli abitanti del “piccolo mondo”: i folletti, abitanti dei boschi tanto cari ai bambini. Le piccole creature rappresentano la conoscenza, la curiosità, la furbizia, l’insicurezza, la paura, l’amicizia e la sfida. Scopriremo che i folletti, amanti della natura e degli animali, non sono poi tanto diversi dai nostri piccoli d’uomo.
Attraverso il gioco teatrale si è  svolto un  viaggio simbolico alla scoperta di terre ed emozioni nuove, in cui ogni bambino si sentito libero di esprimersi, creare e  inventare.