martedì, 13 , Aprile
spot_img

Prima pagina

“L’Eccellenza deve ripartire”, il gruppo social fa rumore nelle stanze dei vertici calcistici

Rimbalzo di responsabilità tra gli alti vertici del calcio, che ancora, dopo 4 mesi, si interrogano sulla ripresa dell’Eccellenza, non arrivando mai ad una conclusione chiara ed esaustiva.

"L'Eccellenza deve ripartire", il gruppo social fa rumore nelle stanze dei vertici calcisticiTanti i presidenti, calciatori, dirigenti e addetti ai lavori che si sono mobilitati per avere risposte definitive, creando addirittura un gruppo Facebook chiamato “L’ECCELLENZA DEVE RIPARTIRE” che conta più di 3000 iscritti, attraverso il quale mandare un forte segnale di unione e coesione affinché a tale campionato dilettantistico venga riconosciuto il giusto peso nell’ambito calcistico per la stretta connessione con la Serie D.
Mobilitazione importante che ha finalmente portato alle prime risposte: il CONI ha riconosciuto l’interesse nazionale dell’Eccellenza, tanto atteso da tutti.

La LND precisa però “che ogni determinazione sulle modalità della eventuale ripresa del predetto Campionato, ivi compresa la definizione del protocollo applicabile, è rimessa al prossimo Consiglio Federale”, che si terrà i primi di marzo.

Un movimento social che ha avuto un forte impatto, facendo arrivare la propria voce ai vertici: nella giornata di mercoledì tante le mail inviate da tutti i partecipanti della pagina Facebook agli organi preposti, mail che hanno avuto come risultato le prime risposte concrete sul tema.
Importante sottolineare che la pagina nasce con lo scopo pacifico di avere un confronto diretto tra tutte le società di Eccellenza e di far pervenire più velocemente le comunicazioni ai vertici calcistici.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO