“Lasciati senza acqua da 4 giorni”, la denuncia di una cittadina



Avezzano – Senza acqua da 4 giorni. La denuncia arriva in Redazione da una nostra lettrice. “Desidero esporre – scrive – una faccenda alquanto spiacevole che va avanti ormai da giorni, precisamente da domenica 3 aprile. Nella zona centrale di Avezzano, in particolare su Via Luigi Vidimari, manca l’acqua nelle case dei cittadini.

Si, quegli stessi cittadini che pagano le tasse e che vanno avanti a riempire taniche alle fontane o a chiamare l’autobotte del Cam per farsi riempire le autoclavi e avere un po’ d’acqua per poco tempo. Dal Comune ci dicono che “il problema è stato risolto” poichè hanno notizie dal consorzio stesso dell’avvenuta riparazione, mentre il call center del Cam (tra l’altro unico numero disponibile) sostiene che il guasto persiste e che si sta provvedendo.

Si parla di una rottura di una pompa nella zona di Trasacco, ma a questo punto è diventato davvero difficile capire da che parte sia la verità. Ci siamo rivolti anche ai carabinieri, ma ci hanno reindirizzati al Cam e al Comune. Ci sono bambini e anziani senza acqua e senza risposte esaustive in merito. Per cui vi prego di fare luce sulla questione e dare voce a cittadini stanchi di essere presi in giro. Che ci dicano almeno la verità”.



Leggi anche