fbpx

Nessuna celebrazione consentita in Abruzzo per il 4 Novembre. L’Aquila unica sede di commemorazione

L’Aquila – Il 4 Novembre 2020 vengono celebrati il Giorno dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate. In considerazione delle restrizioni attualmente in vigore per il contenimento della situazione epidemiologica in corso nel nostro paese, il Ministero dell’Interno, con propria circolare ai Prefetti della Repubblica, ha reso noto l’intendimento del Ministro della Difesa di ridurre le iniziative commemorative della Giornata del 4 Novembre, circoscrivendo le stesse ad un limitato numero di città italiane e contenendone le modalità celebrative.

Sottolineando l’elevato significato storico ed il valore delle celebrazioni, è stata individuata nella regione Abruzzo la città dell’Aquila quale unica sede di commemorazione. Non potranno pertanto tenersi ulteriori cerimonie ufficiali sul territorio della provincia.

Nella mattinata del 4 Novembre, alle ore 10:00, saranno esclusivamente il Prefetto dell’Aquila, Cinzia Torraco, unitamente al sindaco della città, Pierluigi Biondi e al Colonnello Marco Iovinelli in rappresentanza delle Forze Armate, a deporre una corona presso il Monumento ai Caduti alla Villa Comunale; seguirà un minuto di raccoglimento al termine del quale la cerimonia si considererà conclusa.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend