t1

Comune di Pescasseroli

t2

Tratto dal libro “A piedi in Abruzzo”
( Testi a cura del Prof. Stefano Ardito )

Come arrivare
Dal centro di Pescasseroli si segue la strada sterrata parallela al Sangro, che esce a nord del paese e devia a destra, fino all’imbocco della Canale, stretta valle rocciosa che si incunea tra le faggete del M. Marsicano e di M. Piombo.
Dislivello.
Tempo di salita.
Tempo di discesa.
Itinerario parzialmente segnato.
Cartografia. 960 m
3.15 ore
2.30 ore

(rosso)
carta IGM 146 II NO
(Pescasseroli)

Pescasseroli per il Prato Rosso, il Valico di Terraegna e il Valico del Carapale

Classico itinerario, interessante e abbastanza vario, che sale dalle fitte faggete della Canala al largo crinale della Montagna Grande, spartiacque tra la Valle del Sangro e quella del Sagittario. Abbastanza lungo come sviluppo, l’itinerario sale però con pendenza costante: l’unico tratto ripido è al di sopra del Valico di Terraegna.

avezzano t2

t4

La Terratta (2208 m)

t3

avezzano t4

t5