L’A.S.D. Sauli Boxe organizza i Campionati Italiani Elite, fase Abruzzo-Molise



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – L’11 e il 12 Novembre, dalle 18:00, il palazzetto in Via della Torre a Celano farà da cornice ai Campionati Italiani Elite, fase regionale Abruzzo-Molise di Pugilato. L’evento, organizzato dall’A.S.D. Sauli Boxe in collaborazione con il Comitato Abruzzo-Molise della Federazione Pugilistica Italiana, vedrà impegnati 20 atleti appartenenti alla massima categoria del pugilato olimpico. La società organizzatrice, l’A.S.D. Sauli Boxe, schiererà 8 atleti marsicani su 20 iscrittiCerratti Federico di Celano, Di Giulio Matteo di Avezzano, Valente Gianluca di Avezzano, Sauli Amedeo di Civitella Roveto, Fontana Gino di Canistro, El Mekki Lorenzo di Canistro e Scatena Antonio di Capistrello.

La società, ormai una realtà in campo nazionale, si accinge a conquistare per il terzo anno consecutivo il primo posto nella classifica Abruzzo-Molise della Federazione Pugilistica Italiana, impresa non riuscita per alcune società marsicane nemmeno una volta. Tutto ciò non fa altro che confermare l’ idea che sta alla base della società: la divulgazione del pugilato in maniera costruttiva, partendo dalla tenerà età, con lo scopo primario di preservare la salute psico-fisica del praticante.

Queste le parole del tecnico societario Giuseppe Sauli, Maestro Benemerico e tecnico AIBA 2 Star: “Personalmente credo che il pugilato possa essere utilizzato come strumento educativo e formativo fin dalla tenera età. La pratica del pugilato, infatti, aiuta lo sviluppo della propria personalità, nel rispetto delle regole, ‘scaricando’ l’aggressività in azioni ludiche e aumentando l’auto-controllo del praticante. Noi siamo fermamente convinti di questi benefici e cerchiamo con il nostro lavoro di coinvolgere il più possibile giovani dai 13 anni in poi anche tramite progetti di carattere sociale come Play With Boxe, crescere con il pugilato, il tutto completamente a titolo gratuito.

Ad oggi la società può vantare circa 55 iscritti tra atleti giovanili, agonisti ed amatoriali, un esempio di società sportiva fondata su valori etico-morali di alto livello. Un ringraziamento speciale va al Comune di Celano ed in particolare al Consigliere Comunale Marianetti Barbara, per la fiducia e l’impegno attivo in prima persona che dimostra in manifestazioni pugilistiche da noi organizzate”.




Lascia un commento