domenica, 18 , Aprile
spot_img

Prima pagina

La ProLoco di Castellafiume partecipa a un bando UNPLI con un progetto e ottiene 2 operatori volontari del Servizio Civile

CastellafiumeLa Cultura del Cibo in Abruzzo: Tra Storia e Tradizione, è il titolo del progetto che ha visto, fra i moltissimi partecipanti anche la Pro Loco di Castellafiume, che è riuscita ad aggiudicarsi 2 operatori volontari del servizio civile. Nei piccoli centri montani come quelli dell’entroterra abruzzese, le ProLoco, rappresentano spesso il motore che alimenta le iniziative mirate alla promozione e alla valorizzazione del territorio.

Questo progetto, che vede fra i protagonisti la ProLoco di Castellafiume, mira alla riscoperta, soprattutto fra le generazioni più giovani, della tradizione culinaria locale, e punta a enfatizzare il senso di appartenenza alla propria comunità, come matrice identitaria alla base del rispetto della propria terra e delle proprie radici.

Gli Operatori Volontari lavoreranno per valorizzare il territorio, la sua storia e le sue tradizioni, mettendo a fattor comune le potenzialità inespresse dell’enogastronomia, da cui si partirà per attivare una filiera territoriale che consentirà di far scoprire ai visitatori e alla comunità le bellezze nascoste del territorio.

Si partirà dal recupero e dalla classificazione dei prodotti tipici e delle ricette tradizionali, con il coinvolgimento degli anziani, custodi della memoria storica collettiva, e dei ristoratori. Il tutto avverrà attraverso iniziative e manifestazioni capaci di suscitare interesse, utilizzando a tal fine, anche i canali social e il web per promuovere il patrimonio immateriale legato al cibo in modo da coinvolgere operatori turistici, ristoratori, produttori, ed enti di promozione del territorio.

Nell’ambito di questo progetto, la Marsica è rappresentata dalla ProLoco di Castellafiume e da quella di Balsorano. Chiunque fosse interessato a concorrere per rientrare nel ruolo di Operatore del Servizio Civile può presentare domanda di partecipazione entro le 14.00 di lunedì 8 febbraio esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on line (Dol) all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove sarà possibile candidarsi nella sezione “Selezione volontari” del sito www.serviziocivile.gov.it

Chi volesse concorrere per uno dei posti assegnati alla ProLoco di Castellafiume potrà inserire il codice 187267 «Abbiamo partecipato al bando ottenendo la possibilità di formare due operatori, per noi è un grande risultato perché a Castellafiume il servizio civile non c’era mai stato.» Questo il commento soddisfatto della presidente della ProLoco di Castellafiume, Nadia Bussi.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO