t1

t2

Tratto dal libro “A piedi in Abruzzo”
( Testi a cura del Prof. Stefano Ardito )

Come arrivare
Da Ovindoli si segue la strada che sale agli impianti sciistici della Magnola. Si segue la strada che sale verso sud, dalla stretta curva inizia una strada sterrata, si parcheggia e si segue la sterrata.
Dislivello.
Tempo di salita.
Tempo di discesa.
Itinerario non segnato.
Cartografia. 820 m
5 ore
1.45 ore

carta IGM 146 III NO
( Celano )

da Ovindoli per la cresta Est, discesa per il versante Nord est

Imponente e roccioso, il versante Nord est della Magnola era, prima della realizzazione degli impianti di risalita, uno dei luoghi più interessanti e selvaggi del Velino. Oggi, come tutti sanno – e come questa gita ricorda ogni momento – la situazione e ben diversa.
La salita per la lunga cresta che stacca il Piano di Pezza dalle alture che degradano al Fucino permette di respirare ancora un po’ di aria di montagna, e il panorama dalla vetta e sempre assai bello.
La discesa tra gli impianti e lungo le piste e una buona occasione per un po’ di rimpianti. E magari, per aver voglia di impedire che questo modello di sviluppo si propaghi al di la del dovuto, sui monti d’Abruzzo.

avezzano t2

t4

LA MAGNOLA (2220 m)

t3

t5