La città di Avezzano ricorda Matteo Fracassi, tutto pronto per il IV torneo di minirugby



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – E’ in programma il 25 aprile prossimo, ad Avezzano, il IV torneo di minirugby Memorial Matteo Fracassi, dedicato al giovane avezzanese prematuramente scomparso qualche anno fa. Oggi pomeriggio, presso il comune di Avezzano, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della manifestazione alla quale, tra gli altri, hanno preso parte l’assessore comunale allo sport Crescenzo Presutti, il presidente dell’Avezzano Rugby Alessandro Seritti, l’allenatore Pierpaolo Rotolio, gli allievi del minirugby e Pierluigi Fracassi, fratello di Matteo.

“Matteo è stato per dieci anni un giocatore dell’Avezzano Rugby ed ha dato tanto per la nostra società sportiva – ha detto il presidente Alessandro Seritti – motivo per il quale è stata ben accolta la richiesta della famiglia a voler fare qualcosa per ricordare Matteo”. “Il rugby è uno sport che insegna valori importanti come la solidarietà, la lealtà e il rispetto per l’avversario, il suo terzo tempo è di insegnamento anche per gli altri sport – ha detto l’assessore Presutti, che ha aggiunto – Matteo resterà nel cuore degli sportivi avezzanesi proprio perché ha insegnato tanti valori e del suo impegno e dei suoi valori è orgogliosa la sua famiglia e tutta la città di Avezzano”.

“Ringraziamo i bambini, le famiglie, l’Avezzano Rugby e la città che hanno permesso lo svolgimento di questo torneo per il sacrificio e l’impegno dimostrati. E’ per noi una gioia molto grande” ha detto commosso Pierluigi Fracassi interrotto da un grosso applauso. Alla manifestazione prenderanno parte circa 450 piccoli rugbisti appartenenti a società sportive provenienti anche da fuori regione.