sabato, 17 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Italia e Germania sospendono l’uso del vaccino AstraZeneca in attesa delle decisioni dell’EMA

L’Agenzia Italiana del Farmaco, AIFA, ha deciso di bloccare, in via precauzionale e temporanea, l’utilizzo del vaccino AstraZeneca in tutto il territorio nazionale. Negli scorsi giorni, come sappiamo, era stato bloccato un primo lotto di vaccino, quello identificato con il codice ABV2856, ritirato dopo casi sospetti in Sicilia.

Nelle ultime ore è stato bloccato in Italia anche un secondo lotto, l’ABV5811, collegato al caso del decesso di un insegnante in Friuli. Decisione parallela a quella dell’AIFA in Italia è stata presa da pochissimo anche in Germania. Ricordiamo che il vaccino AstraZeneca, negli ultimi giorni, è stato bloccato anche in Norvegia, Danimarca, Islanda, Finlandia, Olanda e Irlanda.

Tutti i Paesi coinvolti sono in attesa delle decisioni dell’EMA, European Medicines Agency, che sta svolgendo ulteriori approfondimenti in merito ad AstraZeneca. La stessa EMA, comunque, continua a confermare l’efficacia dei vaccini Pfizer, Moderna e Johnson&Johnson, perfettamente attivi contro le varianti.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO