Infermiere del 118 trovato morto in casa, aveva 49 anni

Avezzano – Un uomo di 49 anni è stato trovato morto in casa, in via Monsignor Valeri. A lanciare l’allarme un vicino di casa che stamattina non l’ha visto uscire. Elia Bianchi, infermiere del 118 e Consigliere comunale del comune di Villavallelonga, era morto nel sonno.

I primi a giungere sul posto sono stati i Vigili del Fuoco di Avezzano che, forzando la finestra, sono entrati nell’abitazione ed hanno scoperto il corpo dell’uomo riverso sul letto.

I Vigli del Fuoco hanno allertato i carabinieri e i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.
Il 49enne viveva da solo. Ieri sera, prima di rincasare, aveva riferito al vicino di non sentirsi bene.