Incondizionata Mente Libera, Pescina solidale nella lotta la bullismo e alla violenza sulle donne

Pescina – L’intera comunità di Pescina, nel cuore dell’antica Marsica, stimolata dall’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Mirko Zauri, con l’impegno diretto del suo Assessore alle Pari Opportunità e Politiche Scolastiche, Roberta Cococcia, scende in campo contro la violenza di tutti i generi. In un mese di novembre funestato da tanti episodi negativi di cronaca, la “Citta di Silone e Mazzarino” richiama tutti all’impegno solidale e continuo contro la piaga di tutte queste forme di violenza, promuovendo ancor più la prevenzione, la formazione e l’informazione, più corretta e veritiera.

Così l’Assessore al ramo, Cococcia, ha ricordato queste ultime giornate pescinesi organizzate su questi temi, dopo l’estate scorsa, che ha visto la stessa presentazione del libro: “Violenza Subita e Assistita – Estirparne le Radici, con la Cultura del Rispetto”, della Prof.ssa Anna Maria Fantauzzi, dell’Università di Torino, ma originaria delle Terra del Giovenco. Ora sono seguiti alcuni eventi di riflessione e di impegno civico, contro tutti i fenomeni di devianza, a partire dal crescente bullismo, promossi insieme all’Istituto Comprensivo Fontamara, guidato dalla dinamica dirigente Maria Gigli, dal titolo evocativo: “Con gli Abbracci e l’Amore Salveremo il Mondo”. Una giornata intensa di emozioni, con gli animatori Monica Campoli e Fabio De Nunzio, per parlare agli studenti di bullismo e cyber-bullismo, purtroppo in crescente diffusione tra tutti i giovani.

La Società Italiana di Pediatria Sociale-(SIPS), in occasione della Giornata Nazionale contro il Bullismo ed il Cyber-bullismo (celebrata il 7 febbraio) ha denunciato che nel 2022 oltre il 50% di ragazzi, (tra gli 11 ed i 17 anni) ha subito tali episodi, sempre più diffusi in rete. Un percorso di impegno istituzionale e civile sentito, fino alla prossima Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, organizzata a Pescina su due sessioni, dal titolo:

INCONDIZIONATA MENTE LIBERA:

* Giovedì 24 novembre 2022 (ore 10.30), presso l’Istituto Comprensivo Fontamara, interverranno:


-Il Sindaco di Pescina, Mirko Zauri;
-l’Assessore alle Pari Opportunità, Roberta Cococcia;
-Il Consigliere alle Politiche Scolastiche, Barbara Aquila;
-Il Dirigente Scolastico, Maria Gigli.
-Donazione del volume dal titolo: “Fiabe in Rosso“.

* Venerdi 25 novembre 2022, Allestimento Artistico: “Tornare indietro si può, Non Fuggire… liberati dalla violenza“. Realizzato da Eliseo Parisse. A seguire la proiezione video: “Dalle uno Schiaffo”, nelle classi dell’Istituto Comprensivo Fontamara. In conclusione, presso la Sala Conferenze, del Teatro San Francesco, si proietterà il:

“CINEFORUM CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE”, con i film, in sequenza:
PRIMO AMORE, di Matteo Garrone (durata 1.40);
LA BESTIA NEL CUORE, di Cristina Comencini (durata 2h);
L’AMORE RUBATO, di Irish Braschi (durata1 h.).

Un “Progetto Educativo“, organico e pluriennale, non più relegato alla sola “Giornata” simbolica, che così abbia l’ambizione e la forza di cambiare culture ataviche ed atteggiamenti consolidati, in un “villaggio globale “intriso di politiche di potenza e di violenza, rafforzando sinergie e collaborazioni tra le istituzioni, la scuola e le famiglie: Tutti impegnati contro la cultura della prevaricazione, prepotenza e sottomissione così diffusa, nei vari contesti di vita. “La violenza non è una forza, ma debolezza, né mai può essere creatrice di cosa alcuna, ma soltanto distruggitrice”.

Comunicato stampa

Leggi anche