fbpx

Incidente e morte di Gianluca Spuches. La moglie presenta un esposto: “c’era una seconda auto”

Civitella Roveto – L’incidente avvenuto a Luco dei Marsi nella notte dello scorso 21 agosto, nel quale ha perso la vita Gianluca Spuches, muratore 48enne di Civitella Roveto, potrebbe avere dei risvolti inaspettati. Secondo quanto viene riportato sulle colonne del quotidiano “Il Centro”, i familiari dell’uomo avrebbero presentato un esposto alla Procura della Repubblica con alcune foto a corredo che potrebbero attestare la presenza di una seconda vettura sulla strada.

Secondo la tesi della moglie di Spuches, oltre che madre dei suoi due figli, l’auto di suo marito sarebbe uscita fuori strada a causa di una manovra pericolosa di un’altra vettura che avrebbe invaso la corsia opposta. La donna ha quindi presentato una denuncia al sostituto procuratore di Avezzano, Ugo Timpano. L’intento della donna, dei familiari di Gianluca Spuches e dei loro legali è quello di rintracciare la seconda auto così che si possa far luce in maniera completa sull’incidente avvenuto a Luco.

LEGGI ANCHE

Incidente mortale nella notte a Luco dei Marsi

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend