Incendio rifiuti Valle Roveto i controlli di Arta Abruzzo su aria, acque di spegnimento e fiume Liri



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Valle Roveto – I tecnici del Distretto provinciale di L’Aquila di Arta Abruzzo, Carlo Bellina e Fabrizio Righetti, coordinati dal direttore della struttura Virginia Lena, sono intervenuti nella serata del 2 luglio 2019 sul luogo dell’incendio che dal pomeriggio ha interessato l’impianto di trattamento rifiuti della società GEA Srl in località “Piana della Mola”, nella zona Industriale di San Vincenzo Valle Roveto (L’Aquila), cosi come riportato da Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente.

“La squadra di pronta disponibilità per le emergenze ambientali di Arta è stata allertata dalla Prefettura di L’Aquila e dal Comando dei Vigili del Fuoco di Avezzano, impegnato con il proprio personale nelle operazioni di spegnimento del rogo.
Verificata preliminarmente l’assenza di rischio radiologico, il personale Arta ha effettuato un sopralluogo e, dopo aver valutato la direzione dei fumi di combustione, ha raccolto campioni di aria nell’area dell’incendio e nelle zone limitrofe potenzialmente interessate dall’evento. In particolare, campionamenti sono stati effettuati all’altezza del bivio per San Giovanni Nuovo e in Largo Beethoven a Balsorano”.