Inaugurazione della mostra “Amara Terra” dell’artista avezzanese Antonella D’Angelo



Avezzano – Il prossimo 31 luglio, alle ore 18, presso la Galleria della Pro Loco di Avezzano si terrà l’inaugurazione, presentata dalla giornalista Orietta Spera, della Mostra personale “Amara Terra”, la narrazione pittorica dell’artista avezzanese Antonella D’Angelo.

L’artista già all’età di 16 anni individua nel mezzo pittorico il suo principale linguaggio espressivo. La sua formazione artistica matura negli anni ‘80 trascorsi a Roma dove frequenta l’Accademia delle Belle Arti con ottimi risultati e nella capitale partecipa a numerose mostre sia personali che collettive ottenendo ampi consensi.

Gli anni successivi la vedono partecipe di eventi artistici su tutto il territorio nazionale e le sue opere vengono esposte anche all’estero. La sua versatilità artistica le permette di disegnare scenografie teatrali, murales, illustrazioni per libri e copertine pubblicate da diverse case editrici. Attualmente vive e lavora ad Avezzano, dove nel 2000 ha fondato l’Associazione Culturale Giotto per la promozione e la divulgazione dell’arte pittorica.

La mostra è un omaggio alle mie origini” dichiara Antonella D’Angelo “Io sono il frutto di questa terra, dura, combattiva, figlia ed erede dei cafoni siloniani. La memoria è ciò che ci rende forti, la memoria ci ricorda da dove veniamo e dove andiamo. Questa amara terra mia ha conosciuto il sudore della fronte e la fatica del lavoro dall’alba al tramonto, non potevo esimermi dal regalarle una dedica speciale fatta di colore e d’amore”.