Inaugurata la Biblioteca Irti sugli studi giuridici, storici e sociali



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Un evento fondamentale per tutti i ragazzi si è tenuto ad Avezzano, l’inaugurazione della biblioteca sugli studi giuridici, storici e sociali, che in questi giorni avevano già ricevuto la notizia del lancio del nuovo polo universitario, oggi trovano un posto ideale per studiare.

All’inaugurazione abbiamo ascoltato le parole piene di emozione, del consigliere della facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo, Mario Pisotta, il quale si è sempre battuto per le cause che riguardavano gli studenti, e si è ritenuto davvero soddisfatto di quello che sta accadendo in questi giorni ad Avezzano, ha ringraziato in seguito a nome di tutti gli studenti la Fondazione Irti e il professore Natalino Irti per le opere di carità e di cultura.

Intervenuto anche il sindaco Gabriele De Angelis il quale ha mostrato da sempre una politica a favore dei giovani e dell’istruzione per cercare di ristabilire nei ragazzi valori fondamentali. Nella biblioteca dedicata a Nicola Irti ci saranno a disposizione di tutti i ragazzi settemila volumi sugli studi giuridici. Infine accompagnato dalla musica del Marco Zurzolo Quartet, ci siamo immersi nella poesia di Giancarlo Giannini che ha commosso l’intera sala.




Lascia un commento