In Abruzzo “Si può fare”, l’iniziativa di Cantiere Giovani per chi vuole dare vita a iniziative ed eventi

Per tutti i giovani tra i 16 e i 30 anni, con idee da proporre per la comunità, nasce l’iniziativa “Si può fare”, un progetto di “Cantiere Giovani” realizzato con il finanziamento concesso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per l’annualità 2018 a valere sul Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel terzo settore di cui all’art. 72 del decreto legislativo n.117/2017.
L’Abruzzo è una delle 14 regioni a sostegno di questa iniziativa, che punta al protagonismo giovanile e ha l’obiettivo di promuovere un programma nazionale di valorizzazione delle idee e delle proposte dei giovani per la rigenerazione di spazi pubblici attraverso il volontariato e la cittadinanza attiva, oltre che il coinvolgimento di tutti i cittadini.
150 ragazze e ragazzi saranno selezionati per realizzare iniziative culturali, artistiche e sociali, con lo scopo di rianimare spazi a vocazione pubblica, favorire iniziative, attività ed eventi per lo sviluppo della propria comunità.
Entro il 26 febbraio è possibile compilare le domande e partecipare alla call di “Si può fare”, andando sul sito https://www.cantieregiovani.org/sipuofare/sipuofare-abruzzo/.
In caso di necessità di chiarimenti o supporto ci si può rivolgere a https://www.facebook.com/Spazio-Pieno (cell. 3338532964 – abruzzo@sipuofare.net).