Dipendente positivo al Covid, chiudono gli uffici comunali di Gioia dei Marsi



Gioia dei MarsiLe stanze e le pertinenze del Municipio di Gioia dei Marsi dovranno essere sottoposti a sanificazione a causa della presenza di un dipendente/incaricato che è risultato positivo al Covid-19. Gli uffici, quindi, verranno chiusi al pubblico per i giorni 5 e 6 novembre 2020.

Questo è quanto è stato stabilito dal Sindaco di Gioia dei Marsi, Gianclemente Berardini, con apposita ordinanza. Nella giornata di oggi sono stati effettuati gli screening tra gli stessi dipendenti comunali per testare la loro positività al Coronavirus. A partire dal 9 novembre sarà possibile accedere nei locali del Municipio solo dopo una prenotazione ed escludendo attività di front office.

In un messaggio ai suoi concittadini, Berardini scrive: “ho avuto ieri sera notizia dal diretto interessato, un dipendente comunale, non di Gioia dei Marsi e già a riposo da una settimana, di aver acclarato la sua positività al covid-19. Per un principio di precauzione massima si era, comunque, già provveduto a sanificare gli uffici comunali e ad alleggerire la presenza di lavoratori interni, oltre che a ulteriormente limitare l’accesso al pubblico“.