Il Consiglio Comunale di Tagliacozzo approva la mozione a tutela degli ospedali marsicani. Unico astenuto il consigliere Marco Testa

Tagliacozzo – “E’ stata discussa con unanimità di intenti e poi approvata dalla Maggioranza e dal Gruppo consiliare “Tagliacozzo unita” la mozione a tutela degli ospedali e della sanità marsicana, messi a dura prova dalla situazione pandemica in atto.
Il testo della mozione è stato elaborato e condiviso dal Capogruppo di “Tagliacozzo Unita” Vincenzo Montelisciani con il Consigliere Romana Rubeo e da tutta la Maggioranza coesa. Unico astenuto il consigliere ed ex sindaco Maurizio di Marco Testa che ha parlato anche a nome dell’assente Angelo Poggiogalle”.

“Nella mozione si chiede “che gli interventi, le azioni e gli atti amministrativi di natura sanitaria della Regione Abruzzo devono tendere a mantenere, ovvero a potenziare e riqualificare il Presidio ospedaliero di Tagliacozzo; che ogni decisione contraria al mantenimento e al potenziamento dei servizi sanitari offerti dal Presidio ospedaliero dell’”Umberto I” sia rivisitata e modificata dai competenti organi politici e amministrativi della Regione Abruzzo e che nell’ambito di una seria impellente riorganizzazione dei servizi sanitari del Territorio marsicano, specialmente a causa del periodo emergenziale in atto, venga considerata la concreta possibilità che il Presidio ospedaliero di Tagliacozzo possa prestare soccorso al sistema sanitario marsicano e provinciale mediante il trasferimento di tutti quei servizi sanitari che, gravando sulle altre strutture ospedaliere maggiori, la Dirigenza sanitaria locale riterrà opportuno ricollocare nella nostra struttura”.

“A questa determinazioni il Consigliere Di Marco Testa ha ritenuto di astenersi per difendere una logica di appartenenza politica che lo lega ad alcuni esponenti del governo regionale”.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend