Il saluto e i ringraziamenti delle Associazioni di Categoria della Marsica al Vescovo Pietro Santoro



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Marsica – Le Associazioni di Categoria della Marsica, Confcommercio, Confesercenti, Cna, Confartigianato, Confindustria e Ance L’Aquila, salutano e ringraziano il Vescovo Pietro Santoro che, qualche giorno fa, aveva dato personalmente l’annuncio della fine del suo mandato per raggiunti limiti di età e della nomina del suo successore Mons. Giovanni Massaro.

Questa la lettera di ringraziamento firmata dal Presidente Giuliano Montaldi (Confcommercio), Presidente Filiberto Figliolini (Confesercenti), Presidente Francesco D’Amore (Cna), Presidente Lorenzo Angelone (Confartigianato), Delegato Marsica Roberto Monfredini (Confindustria) e Responsabile Marsica Roberta Palermini (Ance L’Aquila).

GRAZIE Mons. Pietro SANTORO.

Le Associazioni di Categoria della Marsica, salutano e ringraziano il Vescovo Pietro Santoro per il servizio reso all’intera Comunità Marsicana. Un grazie particolare, per aver voluto condividere, in questi anni, la Sua azione con le nostre Organizzazioni, per aver voluto fare assieme un percorso proficuo all’interno del tessuto produttivo della Marsica. Il Suo mandato si è certamente caratterizzato, tra l’altro, per il riconoscimento inequivocabile della centralità del lavoro, quale valore economico realmente propulsivo per l’intera comunità. Apprezzata, non solo da noi, la Sua vicinanza ai lavoratori, agli imprenditori, agli artigiani ed ai commercianti e, la Sua capacità di adoperarsi ,da subito, per rispondere nel modo più tempestivo possibile all’emergenza sanitaria, sociale ed umanitaria causata dalla pandemia, concentrando le proprie energie soprattutto a vantaggio dei più poveri e dei più vulnerabili. Dal nostro osservatorio, abbiamo sempre visto nella Sua opera un elemento di vicinanza al mondo imprenditoriale, in ogni occasione non ha mai mancato di far giungere alle nostre imprese segnali di speranza, di fiducia, ascoltando noi rappresentanti di categoria ma anche singoli imprenditori e lavoratori, dando risposte e creando occasioni di rete e di coesione. Grazie Vescovo per averci permesso, nel nostro piccolo, di contribuire a scrivere una bella pagina della storia della nostra Diocesi dei Marsi. A Mons. Giovanni Massaro, nuovo pastore della Chiesa Marsicana, formuliamo i migliori auguri di buon lavoro e, nell’ottica di dare seguito al percorso fin qui avuto con la Diocesi, ci dichiariamo, da subito disponibili ad una proficua collaborazione”.