Il premio Croce arrivato alla XI edizione



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Pescasseroli – Si è tenuto, nei giorni 5 e 6 agosto 2016, a Pescasseroli la XI edizione del premio culturale Benedetto Croce, definito il “PAPA LAICO” della cultura italiana. Una due giorni, che ha visto la presenza di personalità della cultura, della politica, dell’ambiente, dell’economia, del teatro, venuti a Pescasseroli, per parlare della vita e delle opere di Croce.

Tra i presenti il Professore Francesco Sabatini, presidente emerito dell’Accademia della Crusca, Dacia Maraini e Paolo Gambescia facenti parte della Giuria del premio, Antonio Carrara presidente del Parco, Anna Nanni Sindaco di Pescasseroli ed inoltre: Marta Herling segretario generale dell’Istituto Italiano per gli Studi, Paola Di Salvatore autorità di gestione IPA Adriatica, Antonello Falco Biagini storico e prorettore dell’Università ”La Sapienza” di Roma, Giovanni Sabatini direttore generale ABI, Lucino D’Amico rettore università di Teramo, Paola Inverardi rettore Università dell’Aquila e Stefano Trinchese docente di storia dell’Università d’Annunzio di Pescara-Chieti.



Lascia un commento