Il liceo classico di Avezzano rischia di diventare una bomba sanitaria: escrementi e degrado la fanno da padrone


Avezzano – Il Liceo Classico A. Torlonia di Avezzano è diventato una bomba sanitaria in pieno centro: sotto il porticato dell’entrata secondaria la pavimentazione in marmo è diventata di colore giallo e marrone a causa degli escrementi e dell’urina animale e umana, come sembrerebbero dimostrare alcune immagini e come già trattato dal nostro giornale in alcuni articoli.

I residenti sono molto preoccupati da questa situazione: è stato confermato infatti che feci ed urine possono trasmettere il covid-19. La puzza inoltre si sente a molti metri di distanza. Gli abitanti chiedono al comune un intervento immediato di pulizia e sanificazione della zona.

    LEGGI ANCHE

[jnews_block_12 include_post=”391165″]


Invito alla lettura

Ultim'ora

Coldiretti, stop pesce fresco, dal 16 agosto scatta il fermo pesca in Abruzzo

Intanto prezzi di vendita in aumento al dettaglio


Presentazione del romanzo  “Chissà dov’era casa mia” di  Cesira Sinibaldi 

Il 12 agosto, alle ore 18,00, presso la sala delle  conferenze del Centro Culturale “Moretti” di Gioia  dei Marsi (Aq) si terrà la Presentazione del ...

Vacanze luchesi, torna la magia della musica sotto le stelle con la Big Band del Conservatorio “A.Casella”

Un nuovo appuntamento con la grande musica torna ad accendere l’estate luchese. Domani, giovedì 11 agosto, alle 21.30, piazza Umberto I ospiterà il grande concerto ...

160 anni fa iniziò il lavoro di prosciugamento del lago del Fucino

Il 9 agosto del 1862, furono aperte le paratoie di Torlonia all’Incile