Il cucciolo d’orso Juan Carrito avvistato nuovamente a Collarmele, il Sindaco Mostacci: “Prudenza e rispetto”



Collarmele – Qualche giorno fa il cucciolo di orso Juan Carrito, figlio dell’orsa Amarena, aveva fatto capolino a Collarmele dove si era fermato in un pollaio a “fare colazione di polli”.

Immediatamente c’è stato l’intervento del corpo forestale che ha fatto in modo che l’orso si allontanasse dalla ferrovia e proseguisse la sua fuga verso la montagna.

E’ invece di qualche ora fa un post del Sindaco di Collarmele Tonino Mostacci che riferisce, tramite i social, che l’orso sembra sia tornato nel territorio collarmelese.

L’orsacchiotto Juan Carrito sembra essersi affezionato a Collarmele. Raccomandiamo prudenza e rispetto” scrive Mostacci.