Il Coronavirus fa saltare le feste patronali a Capistrello. Restano le funzioni religiose ma senza processioni per le vie del paese



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Capistrello – I festeggiamenti in onore di Sant’Antonio da Padova, quest’anno avranno un profilo esclusivamente spirituale. Abolite le processioni, niente palco in piazza, né bancarelle né giostre. Il Coronavirus ha imposto rigide misure preventive sul distanziamento fra le persone, e ovviamente, l’organizzazione della festa del Santo Patrono del paese ne ha risentito.
Il comitato che si era costituito per l’occasione resterà comunque in carica anche per il prossimo anno.

Il Presidente, Fantozzi Giuseppe, insieme alla sua squadra, si occuperanno esclusivamente delle incombenze organizzative che attengono la parte religiosa. Scontata la collaborazione della Confraternita di Sant’Antonio, presieduta dal Priore Aldo Pizzi, che esprime tutto il suo rammarico, anche per la sopravvenuta impossibilità, causa Covid-19, di allestire la tradizionale infiorata per il Corpus Domini.

Il Parroco del paese, Don Antonio Sterpetti, ha assicurato che le funzioni religiose avranno luogo nei giorni prestabiliti, l’11, 12 e 13 giugno, e saranno officiate sul piazzale antistante la Chiesa per garantire il distanziamento.
Per quanto riguarda la celebrazione del Corpus Domini, che cade il 14 giugno, Don Antonio ha riferito che la CEI starebbe trattando col Ministero sull’autorizzazione a officiare la solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo. Ad oggi però, riferisce che non è stata comunicata alcuna decisione.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di