Il Comune e gli Alpini di Massa d’Albe commemorano le 41 vittime del bombardamento del 12 maggio 1944



Massa d’Albe – Tra gli episodi più drammatici della seconda guerra mondiale, nel territorio marsicano, c’è sicuramente da annoverare il bombardamento che, il 12 maggio 1944, colpì il paese di Massa d’Albe, causando la morte di 41 persone. Un evento tragico che viene ricordato e celebrato anche quest’anno dal Comune marsicano, in collaborazione con il locale Gruppo Alpini.

Il programma della cerimonia, civile e religiosa, che si terrà domenica 15 maggio 2022, prevede:

  • Ore 10.30: Ritrovo presso il cimitero di Massa D’Albe e deposizione di una corona di alloro al Monumento/Sacrario delle vittime del bombardamento.
  • Ore 11.00: Deposizione di una corona di alloro presso il Monumento ai Caduti in Piazza del Municipio e a seguire celebrazione della Santa Messa.
Il Comune e gli Alpini di Massa d'Albe commemorano le 41 vittime del bombardamento del 12 maggio 1944
Il Comune e gli Alpini di Massa d'Albe commemorano le 41 vittime del bombardamento del 12 maggio 1944



Leggi anche