Il Comune di Tagliacozzo e l’Associazione dei Carabinieri in congedo si convenzionano per importanti servizi sociali

Tagliacozzo –  I Carabinieri in congedo della sezione di Tagliacozzo coadiuveranno la Polizia locale e il Comune per alcuni importanti servizi sociali quali: sorveglianza dei ragazzi che entrano ed escono dagli edifici scolastici; volontariato in occasione di calamità naturali; assistenza per gli eventi a carattere culturale, religioso, sportivo e ricreativo; osservazione del territorio comunale con particolare riferimento alle aree pubbliche e ai parchi.

L’Associazione Nazionale Carabinieri, istituita con decreto del Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi il 27 luglio 1956, è apolitica e annovera tra le sue fila carabinieri di ogni ordine e grado, in servizio e in congedo, nonché familiari degli stessi e soci simpatizzanti.

L’Amministrazione comunale, al fine di incrementare la sicurezza del Territorio, ha inteso avvalersi della preziosa collaborazione della Sezione tagliacozzana dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri che, in questi ultimi mesi, è stata egregiamente riorganizzata dal Presidente, il Brigadiere Capo Cav. Filippo Di Mastropaolo.

L’attività di coordinamento tra il Comune e l’Associazione è affidata al Comandante del Corpo della Polizia municipale Ten. Paolo Ronci.

Viva soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Vincenzo Giovagnorio che in data odierna ha sottoscritto la Convenzione con il citato Presidente e con il Responsabile del volontariato, il Maresciallo Capo Maurizio Taborra.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend