Magliano dei Marsi entra in zona rossa, ecco le restrizioni previste



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Il sindaco di Magliano dei Marsi, Pasqualino Di Cristofano, comunica che a partire da lunedì 22 marzo, nel rispetto dell’O.P.G.R. n.18 del 19 marzo 2021, il comune entrerà in zona rossa e pertanto sarà sottoposto ad ulteriori restrizioni.
Le nuove regole riguarderanno soprattutto gli spostamenti, che saranno consentiti solo per motivi di lavoro, salute o comprovata necessità.
Il sindaco precisa inoltre che non sarà consentita alcuna sosta “ludica” negli spazi pubblici o a ridosso di esercizi pubblici, oltre che qualsiasi assembramento di giovani in qualunque luogo.
Nei bar sarà consentito solo l’asporto, dalle 5 alle 18, mentre sarà vietato il consumo nei pressi degli stessi.
“Chiederò controlli attenti e chi non rispetta le nuove prescrizioni deve pagare!”, sono le parole del sindaco Di Cristofano, che prosegue: “I contagi sono in continua crescita ed è il momento della responsabilità. Chiedo a tutti, dai più anziani ai più giovani, di rispettare le regole”.
Conclude così: “Ognuno è chiamato ad uno “sforzo” collettivo per la tutela della nostra salute. In alto i cuori! Non sono in possesso di dati certi sul numero dei contagi, appena saranno in mio possesso, come sempre vi terrò aggiornati”.




Leggi anche