Il castello di Rocca Calascio selezionato per un articolo da un noto mensile americano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Rocca Calascio – Il castello di Rocca Calascio diventa famoso anche oltre oceano. Il noto mensile americano “Reader’s Digest” ha infatti selezionato una foto delle rovine della rocca per un articolo dal titolo: “50 Jaw-Dropping Photos of the World’s Most Beautiful Countries” (tradotto “50 foto sbalorditive dei paesi più belli al mondo”).

A rappresentare la nostra penisola, dunque, un’immagine tutta abruzzese di un paese di soli dieci abitanti, con questa descrizione: “The Rocca Calascio in Abruzzo is the highest mountaintop fort in all of Italy and one of the oldest, with construction having commenced by the 10th century. Badly damaged by an earthquake in the 18th century, it has not been restored, but it stands as a beautiful ruin in the San Grasso National Park.”
In italiano: “Rocca Calascio, in Abruzzo, è la più alta fortezza montuosa d’Italia e una delle più antiche, con l’inizio dei lavori nel decimo secolo. Gravemente danneggiata da un terremoto nel diciottesimo secolo, non è stata restaurata, ma si erge come una bella rovina nel parco nazionale del San Grasso (Gran Sasso, ndr).”

Simpatico l’errore nella descrizione della foto, il Parco Nazionale del Gran Sasso è diventato, per i colleghi americani, del “San Grasso”.

Ecco il link dell’articolo: https://www.rd.com/advice/travel/photos-worlds-most-beautiful-countries/