Comune di Luco Nei Marsi

Testi a cura del prof. Giuseppe Grosssi maggiori info autore
Partendo dal paese con macchina, a cavallo o a piedi, si possono raggiungere luoghi naturalistici della valle posta fra Luco e Trasacco.
Oltre le già citate località di Selva dei Frati e Fonte di S. Leonardo, ricordiamo: il complesso del Colle delle Macchie con resti di una cisterna romana nel colle detto “della Cisterna”, una piccola isola quando il livello del lago si alzava, mentre nell’interno del Villino Sor Paolo sono ancora visibili due sarcofagi monolitici del II secolo d.C., della locale necropoli; la località S. Angelo con l’antico Pozzo della chiesa benedettina ed i resti murari del villaggio italico-romano (vicus) Fistaniensis (grande cisterna in opera cementizia, muri in opera quadrata ed incerta, pavimenti in opus signinum ed area cultuale dedicata ad Ercole) visibili lungo la strada che porta alla località Passarano di Trasacco; il santuario rinascimentale della Madonna di Candelecchia, di probabile origini medioevali, posto ad est della Fonte di S. Leonardo alla base di Monte Longagna.

avezzano t2

t4

Il Campammonte ( Valle Transaquana )
Il Campammonte ( Valle Transaquana )

avezzano t4

t5