Il Cammino letterario approda a Pescina il 27 luglio



Pescina – Fa tappa a Pescina il “Cammino letterario”. In particolare l’evento nella patria di Ignazio Silone è stato organizzato dal Centro Studi Silone, da Masciulli edizioni (che ha ideato la manifestazione itinerante), dai Comuni di Pescina e Pescara e dall’Associazione editori abruzzesi, oltre che da una serie di sponsor.
Il 27 luglio alle 16:30, nel teatro San Francesco di Pescina, si svolgerà un “Salotto letterario”. Modererà la scrittrice Silvia Elena Di Donato e interverranno il sindaco di Pescina, Mirko Zauri, e il Presidente del Centro Studi Silone, Tiziana Cucolo.


Questi gli autori ospiti della tappa di Pescina:
Angelo De Nicola con “Dante, Silone e la Perdonanza”; Aurora D’Errico con “Capriccio per i tuoi occhi”; Francesca Zazzara presenterĂ  “Anna Kuliscioff: donna rivoluzionaria, medico”; Franco Zazzara con il libro “La diocesi dei Marsi e il fuggitivo Vescovo mercenario”; Luca Pompei con “Come gli alberi spogliati ad Aprile”; Maria Corsi con “Non solo pane”; Sabrina Galli con “La rivelazione del gelso”; Sergio Mancini con “Generazione part time”; Stefano Carnicelli con “Parole invisibili”Tamara Macera con “Sofia in punta di piedi”.

È prevista inoltre un’esposizione di opere dell’artista Eliseo Parisse.
Si tratta di opere realizzate con la tecnica della tempera su cartone, che propongono una rivisitazione di alcuni testi ispirati al mondo rock e a frammenti ispirati e realizzati durante il primo lockdown causato dalla pandemia.
Lo spettatore si troverĂ  di fronte ad opere di forte impatto cromatico, evocativo, comunicativo ed emotivo. Ospite d’onore della manifestazione sarĂ  Gianni Maritati, giornalista di Raiuno.