Il calciatore avezzanese Laguzzi si racconta: “Felice di far parte della famiglia biancoverde”

Avezzano – L’ultima vittoria dell’Avezzano Calcio, 3 a 1 in rimonta contro l’Angolana, porta anche la firma del giovane avezzanese Francesco Laguzzi, centrocampista classe 2002, che subentrato nella ripresa ha regalato il 2 a 1 ai suoi.

Un under di prospettiva, che sta dimostrando talento e carattere: “Sto crescendo molto i biancoverde, per me l’Avezzano è come una famiglia. Sono qui dagli allievi, spero di costruire con il club grandi cose”, afferma il calciatore.

Educazione e sacrificio le caratteristiche che lo contraddistinguono: “Lotteremo fino all’ultima gara per regalare alla società e ai tifosi ciò che meritano“, conclude l’under di proprietà biancoverde.