C.A.I. Avezzano riprende l’attività escursionistica: “Ricominciamo a camminare con un pezzo di cuore riservato ai nostri 4 amici, rinnovando l’abbraccio senza fine alle loro famiglie”

Avezzano – Il Consiglio Direttivo della Sezione C.A.I. (Club Alpino Italiano) di Avezzano ha comunicato che da domenica prossima, 7 marzo, riprenderà l’attività escursionistica di calendario.

Il Club di Avezzano, il 12 febbraio scorso, aveva preso all’unanimità la decisione di prorogare la sospensione delle attività escursionistiche di calendario sino al ritrovamento dei quattro escursionisti dispersi nel Vallone del Bicchero in segno di grande rispetto per le famiglie coinvolte e per i soccorritori impegnati nelle operazioni di ricerca. Gian Mauro, Tonino, Valeria e Gianmarco, travolti da una valanga, verranno poi ritrovati nei giorni 19 e 20 febbraio.

Da domenica 7 marzo la sezione riprenderà l’attività escursionistica di calendario, ponendo sempre attenzione alle misure di contenimento per l’emergenza epidemica. Torniamo in montagna a seguito di uno dei periodi più drammatici per il nostro sodalizio. Ricominciamo a camminare con un pezzo di cuore riservato ai nostri 4 amici, rinnovando l’abbraccio senza fine alle loro famiglie. La sezione non li dimenticherà. Ci vedremo tutti in montagna, un passo alla volta” scrive il Consiglio Direttivo sulla sua pagina social.