libri-di-testo
Prendi e lascia un libro: arriva a Venere un nuovo spazio di condivisione economico e sostenibile
IMG-20240304-WA0025
Il senatore Carlo Calenda visita Tagliacozzo
Scuola. Ora di religione, è la Marsica il territorio più “laico” in provincia dell’Aquila
Scuola. Ora di religione, è la Marsica il territorio più “laico” in provincia dell’Aquila
La Valle Roveto accoglie Luciano D'Amico, domani a Morino incontro con amministratori e cittadini
La Valle Roveto accoglie Luciano D'Amico, domani a Morino incontro con amministratori e cittadini
Chiedimi come vorrei essere amata
"Chiedimi come vorrei essere amata", una tenera lirica della scrittrice dei Marsi Maria Assunta Oddi
Cerca
Close this search box.

C.A.I. di Avezzano e Società Geografica Italiana insieme sulla vetta del Sirente per il 140° anniversario della prima ascesa invernale

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Guido Cerratti
Guido Cerratti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Raffaella Ruscitti
Raffaella Ruscitti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Pasquale Iannucci
Pasquale Iannucci
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Albina Di Salvatore
Albina Di Salvatore
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof

Avezzano – In occasione del 140° anniversario della prima ascesa invernale del Sirente di Enrico Abbate e di Edoardo Martinori (1881-2021), il C.A.I. di Avezzano e la Società Geografica Italiana insieme sulla vetta del Monte.

C.A.I Avezzano e Società Geografica Italiana sulla vetta del Sirente, per il 140° anniversario della prima salita invernale della vetta centrale da parte di Enrico Abbate, segretario e fondatore del C.A.I di Roma, ed Edoardo Martinori, socio e consigliere della Società Geografica” commenta la sezione di Avezzano del Club Alpino Italiano.

La Società Geografica Italiana, nel postare la foto scattata sulla vetta del Sirente, ricorda la storia dei due alpinisti: “La Società Geografica Italiana, in collaborazione con il C.A.I. Avezzano e con il Gruppo Regionale Abruzzo del Club Alpino Italiano (CAI Abruzzo), torna in vetta sulle orme di due celebri alpinisti ed esploratori. Nel 1881 Enrico Abbate, segretario e fondatore della sezione romana del Club Alpino, ed Edoardo Martinori, socio e consigliere della Società Geografica Italiana, scrissero la storia dell’esplorazione invernale dell’Appennino abruzzese, compiendo la prima ascesa assoluta nella stagione rigida delle vette del Monte Velino (2487 m), del Monte Sirente (2348 m) e del Gran Sasso d’Italia (2912 m)”.

Filiberto Ciaglia, collaboratore della Società Geografica Italiana e consigliere della sezione avezzanese del Club Alpino, in compagnia di altri soci del medesimo sodalizio ha ripercorso le tracce dei due alpinisti nell’itinerario pioneristico del febbraio di 140 anni fa. Partito da Vado Castello, in prossimità del borgo di Aielli, il gruppo è giunto in vetta percorrendo il versante meridionale della catena montuosa, attraverso il Vallone della Paura, cercando di intuire il tracciato esatto dalle pochissime foto a disposizione relative a quell’ascesa.
Giunti in vetta con un panorama limpido al punto da poter scorgere il Mar Adriatico in lontananza, i partecipanti hanno sventolato la bandiera della Società Geografica Italiana che, attraverso questa pregevole rievocazione, ripristina l’antico legame con il CAI – Club Alpino Italiano. I due sodalizi esercitarono un ruolo di fondamentale importanza nel patrocinio e nell’organizzazione di spedizioni di rilievo, le quali ampliarono con i loro risultati la coscienza geografica del mondo noto fino a quelle epoche. Si pensi alla spedizione “Stella Polare” guidata dal Duca degli Abruzzi verso il Polo Nord (1899-1900), o alla spedizione in Himalaya, Karakorum e Turchestan cinese con De Filippi e Dainelli (1913-1914) ed altre ancora. È in corso di realizzazione un mini docufilm sull’ascesa rievocativa del Sirente, con immagini riprese direttamente nel corso della salita alla vetta e interviste sulle vite di Martinori e Abbate, che prossimamente verrà pubblicato sulle pagine istituzionali della Società Geografica Italiana
” conclude.

PROMO BOX

libri-di-testo
IMG-20240304-WA0025
Scuola. Ora di religione, è la Marsica il territorio più “laico” in provincia dell’Aquila
La Valle Roveto accoglie Luciano D'Amico, domani a Morino incontro con amministratori e cittadini
Chiedimi come vorrei essere amata
alf
veroli-incidente-330x200_c
Pericolo valanghe moderato sul Velino Sirente, Meteomont: "Sconsigliate attività al di fuori delle piste battute e segnalate"
nicola_molteni
tris di medaglie d’oro per tre giovani atleti della Legio Martia di Celano che passano alle fasi nazionali
È appena fiorito l'albero piantato a Civitella Roveto in ricordo di Grazia Sabatini, scomparsa a soli 44 anni
Oggi festeggia 108 anni Italia Palucci: è una delle donne più longeve d'Abruzzo
IMG-20240304-WA0060
Monica Pelliccione
La judoka avezzanese Isabel Sabini conquista l'oro al Campionato Regionale Lazio Abruzzo Esordienti B 2024 di Colleferro
"Il secolo di Pio XII", il 6 Marzo presentazione del libro a Tagliacozzo per la Giornata europea dei Giusti tra le Nazioni
Isweb Avezzano Rugby corsaro a Firenze: vittoria per 5 - 23 e altri quattro punti in classifica
Terminate le prove di collaudo della nuova seggiovia Max Bartolotti a Ovindoli
minacce coltello-2
Treno
palestra
WhatsApp Image 2024-03-03 at 21.12
capelli-
Il cantante e musicista Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, ospite in un ristorante di Opi

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Guido Cerratti
Guido Cerratti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Raffaella Ruscitti
Raffaella Ruscitti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Pasquale Iannucci
Pasquale Iannucci
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Albina Di Salvatore
Albina Di Salvatore
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina