Ieri si sono registrati 127 nuovi casi di Covid in provincia dell’Aquila. Sanificazione in alcune scuole del territorio



Sono complessivamente 7091 i casi positivi al Covid 19 registrati ieri in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 306 nuovi casi (di età compresa tra 7 mesi e 94 anni).  Dei nuovi casi, 145 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti.

I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 43, di cui 12 in provincia dell’Aquila, 3 in provincia di Pescara, 6 in provincia di Chieti e 19 in provincia di Teramo.

*(il totale risulta inferiore di una unità, in quanto è stato sottratto un caso comunicato nei giorni scorsi e risultato duplicato)

Il bilancio dei pazienti deceduti registra nuovo caso e sale a 501 (si tratta di una 75enne di Pescara).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3214 dimessi/guariti (+19 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 3376 (+285 rispetto a ieri).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 256324 test (+3149 rispetto a ieri).

208 pazienti (-4 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 16 (+2 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 3152 (+287 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 1663 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+127 rispetto a ieri), 1469 in provincia di Chieti (+45), 2321 in provincia di Pescara (+36), 1526 in provincia di Teramo (+100), 53 fuori regione (+1) e 59 (-4) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

 

A Pescina il sindaco Mirko Zauri comunica:

Nel tardo pomeriggio di oggi (ieri 22 ottobre)  ho ricevuto la notifica da parte della ASL di 1 nuovo caso positivo al Covid19 di persona di Pescina.
I CONTAGIATI ATTUALI NEL COMUNE DI PESCINA SONO 7.
 3 ricoverati presso Don Orione in Avezzano.
3 domiciliati nelle proprie abitazioni.
1 ricoverato presso l’ospedale di Pescara.
La paziente in maniera preventiva è stata trasferita a Pescara per ricevere le giuste cure.
Da domenica si trovava ricoverata presso l’ospedale di Avezzano.
AUGURO a nome di TUTTI la pronta e veloce guarigione anche a quest’ultimo caso Covid.
A Collarmele il sindaco Tonino Mostacci comunica:
Ieri 22 ottobre. Nuovo caso a Collarmele. Trattasi di persona collegata ai casi precedenti già in isolamento da sabato. Altre tre persone che hanno effettuato il tampone in quanto contatti diretti, sono risultate negative. Calma e prudenza, supereremo anche questa ondata.
A San Benedetto dei Marsi il sindaco Quirino D’Orazio comunica:
È ARRIVATA POCO FA (ieri 22 ottobre)  LA COMUNICAZIONE DI ALTRI QUATTRO TAMPONI POSITIVI AL COVID-19 NELLA NOSTRA COMUNITÀ.
SALE COSÌ A OTTO IL NUMERO DELLE PERSONE COLPITE DAL VIRUS IN QUESTA SECONDA FASE.
ALCUNI DI ESSI HANNO RIFERITO DI ESSERSI SOTTOPOSTI VOLONTARIAMENTE A TEST SERIOLOGICI, CHE HANNO RILEVATO LA POSITIVITÀ AL SARS-COV2, POI CONFERMATA DAI TAMPONI DELLA ASL.
RAGGIUNTI TELEFONICAMENTE, TUTTI I CONTAGIATI HANNO RIFERITO DI STARE BENE E DI NON ACCUSARE ALCUN SINTOMO.
VIVIAMO MOMENTI DI ALLERTA ED È DOVEROSO SENSIBILIZZARE LA POPOLAZIONE AL RISPETTO DI TUTTE LE NORME ANTICONTAGIO INTRODOTTE, RICORDANDO CHE, IN CASO DI VIOLAZIONE, SI E’ PASSIBILI DI PESANTI SANZIONI.
A NOME DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE RIVOLGO ALLE PERSONE INTERESSATE I PIÙ SENTITI AUGURI DI PRONTA GUARIGIONE, RICORDANDO LORO, CHE PER OGNI EVENIENZA, SIAMO A LORO DISPOSIZIONE, MEDIANTE IL SERVIZIO DI PROTEZIONE CIVILE COMUNALE.
A San Vincenzo valle Roveto il Comune comunica:
Abbiamo appena ricevuto (ieri 22 ottobre) comunicazione di un nuovo caso di positività. Il soggetto sta bene e si trova in isolamento domiciliare. Con questo salgono a 3 i casi presenti nel nostro Comune. Nella tabella potrete trovare il dettaglio. Raccomandiamo la massima attenzione e auguriamo alla persona una pronta guarigione.
A Cerchio il sindaco Gianfranco Tedeschi comunica la chiusura temporanea delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado da oggi 23 ottobre fino al 25 ottobre per motivi sanitari.
Ad Aielli il sindaco Enzo Di Natale comunica la a chiusura temporanea delle scuole da oggi 23 ottobre fino al 25 ottobre per motivi sanitari.
A Celano il sindaco Settimio Santilli comunica
Ieri in tarda serata ho ricevuto la notifica della ASL di 4  nuovi casi positivi al Covid19 di persone di Celano e di 2  casi negativizzati e quindi definitivamente guariti.
I CONTAGIATI ATTUALI NEL COMUNE DI CELANO SALGONO A 99.
L’uso della mascherina  e il distanziamento sociale di almeno 1  metro sono fondamentali per evitare di esser contagiati.
Invito inoltre la cittadinanza a limitare le uscite alle necessità essenziali e a non frequentare luoghi affollati.