I giovani marsicani incontrano Domenico Barilà



Giunge all’ultima tappa il percorso di catechesi e formazione promosso dalla Pastorale giovanile diocesana con il progetto “Strada facendo”, con l’incontro che si terrà venerdì 11 ottobre, alle 18 presso la sala convegni del Seminario.
Punto di partenza per l’incontro, come in quelli precedenti, saranno le parole del Papa: «Cari giovani diventate maestri e artigiani della cultura dell’incontro».

Ospite straordinario, Domenico Barilà, stimato e conosciuto psicoterapeuta e analista adleriano. Da oltre trent’anni Barillà svolge la sua attività clinica, coniugandola con la produzione editoriale: tra le sue pubblicazioni, ci sono volumi famosi, che sono stati anche tradotti all’estero. Temi fondamentali dei suoi scritti sono la famiglia, i legami, il rapporto con gli altri.

I giovani marsicani incontrano Domenico Barilà

Barilà ha collaborato con alcune testate nazionali, è stato autore, ideatore e coordinatore di due collane, nonché supervisore scientifico di progetti pensati per la prevenzione del disagio. È stato docente presso la Scuola di Psicoterapia dell’Istituto Alfred Adler di Milano e didatta propedeutico presso la Società Italiana di Psicologia Individuale, fino al 2003. Da qui in avanti si è dedicato con maggiore intensità all’attività di prevenzione, assecondando il suo profondo interesse nei confronti della responsabilità sociale della psicologia, che si è tradotto in una costante presenza sul territorio, anche attraverso un migliaio di conferenze e seminari svolti in Italia e in altri paesi.

Un incontro interessante e stimolante, dunque, con libero accesso per tutti i giovani che vorranno partecipare.