I Comuni di Canistro e Civitella Roveto si candidano ad ospitare gli eventi di “Jazz’Inn 2022”



Canistro – Il Comune di Canistro, capofila, e quello di Civitella Roveto, hanno inviato oggi la candidatura unitaria per ospitare gli eventi di Jazz’Inn 2022 promossi dalla Fondazione Ampioraggio. L’avviso della Fondazione è destinato ai territori in cui sono programmati eventi culturali e che sono interessati a programmi di sviluppo sostenibile. In caso di selezione, nei due Borghi, saranno organizzate quattro giornate di eventi che si articoleranno in tavoli di lavoro, incontri e attività conviviali alla scoperta del territorio, con il coinvolgimento di start-up, ricercatori, investitori e professionisti.

Nelle passate edizioni della manifestazione, nei territori interessati, si sono ottenuti importanti risultati quali, ad esempio, l’accelerazione di investimenti sostenibili, la creazione di ecosistemi territoriali, la Promozione del territorio, nonché la realizzazione di progetti di ricerca e sviluppo per le imprese, per la PA, per il turismo, per il sociale.

Convinto della forza della nostra candidatura e felice della partnership con il Comune di Civitella Roveto, – commenta il Sindaco Gianmaria Vitaleringrazio il Sindaco Pierluigi Oddi per aver sposato l’iniziativa e il consigliere Maurizio Natalia per aver curato la candidatura. Ora non resta che aspettare il responso della Commissione conclude Vitale – con la consapevolezza che, anche in caso di mancata assegnazione, la candidatura possa comunque portare all’attenzione di operatori, di associazioni e di investitori, le bellezze e potenzialità dei nostri territori”.

Fonte: Comune di Canistro


Leggi anche