Gli youtuber del momento, come i nostri giovani pensano al futuro



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Youtube continua ad essere una delle maggiori piattaforme video dei nostri tempi: il suo successo infatti non è diminuito nemmeno dopo l’ascesa di TikTok ed il motivo è piuttosto semplice. Tra questi due social network esistono delle differenze importanti e anche se in entrambe le piattaforme sono i contenuti video i veri protagonisti, la tipologia stessa di clip è completamente diversa. Su Youtube si trovano interessanti tutorial, documentari, contenuti di un certo spessore anche, che su TikTok sarebbe impossibile visualizzare. 

Ecco perché vale ancora la pena sfruttare le potenzialità che offre questo social: gli youtuber guadagnano delle cifre non indifferenti e non è certo un caso se molti giovani aspirano a diventare famosi su questa piattaforma. Sono diversi gli youtuber che adesso sono diventati celebri e se guardiamo al futuro questo social offre ancora numerose opportunità di guadagno. 

  • Come diventare youtuber di successo

Come avviene in tutti i social network, anche su Youtube bisogna impegnarsi perché alla base del successo e dei propri guadagni c’è sempre un fattore determinante: il numero di seguaci. In questo caso, più che di followers bisogna parlare di iscritti al canale, perché sono le visualizzazioni di ogni video a fare la vera differenza. 

Attualmente, per guadagnare con le pubblicità su Youtube è necessario rispettare 2 requisiti: 

  1. Avere almeno 1.000 iscritti al proprio canale
  2. Raggiungere almeno le 70.000 visualizzazioni

E’ naturale che questi due requisiti sono strettamente collegati tra loro, perché maggiore è il numero degli iscritti al proprio canale e maggiori sono anche le visualizzazioni. Non bisogna però sottovalutare una aspetto importante: i contenuti devono essere interessanti ed accattivanti, altrimenti il numero di views non viene raggiunto e si rischia di perdere anche qualche iscritto.

  • Come aumentare il numero degli iscritti al proprio canale

Incrementare il numero degli iscritti al proprio canale non è affatto semplice, ma fortunatamente esistono dei servizi che permettono di raggiungere il proprio obiettivo in modo veloce ed efficace. Per aumentare facilmente iscritti su Youtube conviene senza dubbio investire una piccola somma ed appoggiarsi ad un servizio ad hoc, perché altrimenti è davvero lunga la strada da percorrere. Bisogna avere pazienza, ma non è detto che si riescano ad ottenere risultati ed è per questo che in moltissimi ormai si appoggiano ai servizi appositi che permettono di incrementare il numero degli iscritti in modo rapido. 

  • Puntare sulla qualità dei contenuti

Puntare su contenuti di qualità è fondamentale, anche se ci si affida ad un servizio ad hoc per raccogliere maggiori iscrizioni sul proprio canale. Se infatti si pubblicano video di basso livello o poco interessanti, il rischio di non avere sufficienti visualizzazioni c’è. Vale dunque la pena puntare su video popolari, che assicurino un gran numero di views. 

  • Promuovere il proprio canale anche fuori da Youtube

Per incrementare il proprio successo vale la pena anche promuovere il canale al di fuori di Youtube, su altri social network per esempio. Non dimenticate mai infine di essere attivi e di pubblicare di frequente nuovi contenuti, per mantenere sempre alta l’attenzione dei vostri iscritti.