Comune di Tagliacozzo

Giovanni da Tagliacozzo nato a Tagliacozzo tra la fine del ’300 e il principio del ’400. Non sappiamo quasi nulla della sua vita, tranne che abbraccio la fede ecclesiastica nell’ordine dei Minori riformati e che accompagno S. Giovanni da Capestrano in tutte le sue gesta.

Morì nel 1467, in Corsica. Di lui ci sono pervenute delle lettere sulla vita e sulle imprese di S. Giovanni da Capestrano, oltre ad un sonetto caudato sulla morte dello stesso Santo: documenti di scarso valore, che non ci consentono di tracciarne un sia pur brevissimo profilo. Tuttavia, a voler fare uno sforzo d’intuizione, si può anche dire che questo frate non dovette essere sprovvisto di una certa cultura e di una qualche conoscenza dell’arte di far versi.

Pare evidente anche a noi, come gia al Balzano, che questo Giovanni da Tagliacozzo non debba essere confuso con un altro Giovanni detto pure da Tagliacozzo, ma nato esattamente a Corcumello (fraz. di Tagliacozzo) verso la fine del 30D e morto a Roma nel 1449, dopo una vita ricolma di onori (fu Lettore di Logica nella Università di Bologna nel 1411-12-13, poi arcivescovo di Taranto e infine cardinale).

avezzano t2

t4

Giovanni da Tagliacozzo
Giovanni da Tagliacozzo

avezzano t4

t5