Giovane colpito da un infarto mentre era a lavoro, due “angeli” lo tengono in vita fino all’arrivo del 118

Emergency medical service
Emergency medical service

San Benedetto Dei Marsi –  È stato colpito da un infarto appena dopo le 19:00, mentre era ancora a lavoro. Attimi di paura e di apprensione per le persone che hanno assistito alla scena, ma il destino ha voluto che tra quelle persone c’erano anche Moira Baldassare e Noris Todisco, due operatrici sanitarie che incuranti di ogni rischio e paura da coronavirus, con un grande gesto rivolto solo al bene altrui, hanno praticato il massaggio cardiaco e la rianimazione ventilatoria al giovane uomo, fino all’arrivo del 118 di Pescina dove gli operatori hanno proceduto a defibrillare il paziente, che è stato trasportato all’ospedale di Avezzano.
Attualmente è in terapia intensiva e la prognosi è ancora riservata.