Giornata di screening a Luco dei Marsi, su 644 tamponi effettuati 2 hanno dato esito positivo



Luco dei Marsi – A seguito della giornata di screening tenutasi a Luco dei Marsi, un’iniziativa che in questi giorni sta interessando diversi comuni marsicani a seguito del diramarsi dei contagi da Covid-19, la prima cittadina Marivera De Rosa comunica i risultati, ovvero 2 positività riscontrate su 644 tamponi effettuati.

“Tutto ha funzionato al meglio, con la magnifica squadra che, tra sanitari e Volontari del COC, ha lavorato senza sosta, coordinata dal mio vice, Giorgio Giovannone, insieme alle assessore Silvia Marchi e Claudia Angelucci“, spiega la sindaca De Rosa, che prosegue: “Una squadra che ringrazio vivamente, per l’abnegazione e la prontezza con cui ha messo tempo e lavoro a disposizione della comunità. Un ringraziamento di cuore, in particolare, però, lo rivolgo ai tantissimi concittadini, tra cui anche tanti giovani e giovanissimi, che con grande senso di responsabilità e serietà hanno scelto di sottoporsi al test. Sono, come sempre e sempre più, orgogliosa di voi. Ringrazio, con i miei amministratori, il formidabile team sanitario”in rosa”, le dottoresse Mery Di Domenico, Nicole Marchetti, Giulia Capanna con la OSS Angela Bianchi, i volontari del COC:
Ivo Lilli, Angelo Angelucci, Demetrio Ciocci, Giovanni Marchi, Diomede Ciampa, Corrado Barbati, Antonio Luciani (protezione civile comunale dell’Associazione nazionale Alpini),
Carlo Santellocco, Ripaldi Roberto, Stefano D’Eramo, Viliano Paris, Francesco Angelucci, Annamaria Esposito, Annamaria Palma (Misericordia),
Roberto Cambise, Fabrizio Salvati, Francesca Salvati (Avis), Francesco Terramano, Rita Venditti, Biagio Venditti, Sergio Marraccini (protezione civile comunale)“.

Conclude infine: “Da ultimo, ma non meno importante, un sentito ringraziamento agli Uffici Asl e alla Protezione civile regionale, e in particolare all‘ingegner Rossi e al dottor Mazzetti, per la preziosa e fattiva collaborazione che sempre ci assicurano. Grazie a tutti, e avanti con prudenza”.