martedì, 9 , Marzo
Gioia dei Marsi, al via il progetto “Comune a 4 zampe” per tutelare gli animali e contrastare l’abbandono

Prima pagina

Gioia dei Marsi, al via il progetto “Comune a 4 zampe” per tutelare gli animali e contrastare l’abbandono

Gioia dei Marsi – Il Comune di Gioia dei Marsi ha approvato un progetto denominato “Comune a 4 zampe“, in collaborazione con il Servizio veterinario della ASL 1 Avezzano – Sulmona – L’Aquila. Il progetto prevede diverse azioni mirate al contrasto del randagismo. Il primo intervento previsto è volto a facilitare al cittadino l’adempimento dell’obbligo di iscrizione all’anagrafe canina.

I cittadini che detengono cani, infatti, sono obbligati dalla legge ad iscrivere i propri cani all’anagrafe canina regionale e a farli identificare con l’apposizione del microchip. Tutti i cittadini interessati possono rivolgersi all’ufficio di P.L. e prenotarsi per fare identificare i cani dalla ASL – servizio Veterinario a Gioia dei Marsi. Il servizio di prossimità sarà erogato presso il magazzino comunale sito a Casali d’Aschi in via del Lago, la prossima primavera/estate, in una o più date da concordare con la ASL anche in relazione alle prenotazioni.

Il costo del servizio per l’apposizione del microchip è di €.12.80 da versare su C/C n. 13731674, intestato alla ASL n. 1 – servizio veterinario di sanità animale – tesoreria. Per informazioni e per le prenotazioni è possibile rivolgersi all’ufficio di P.L. – Pzza della Repubblica n. 1 – Gioia dei Marsi – tel. 0863/88168 – indirizzo e-mail: pl@comune.gioiadeimarsi.aq.it.

Ultim'ora