Già arrestato nel maggio scorso con 126 dosi di eroina, viola l’obbligo di dimora e continua a spacciare



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tagliacozzo hanno tratto in arresto G.A., 36enne di Avezzano, in esecuzione di un provvedimento restrittivo della libertà personale emesso dal Tribunale di Avezzano su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Dalle complesse indagini eseguite dai Carabinieri, è emerso che l’uomo, già arrestato dai colleghi della Stazione di Balsorano lo scorso maggio poiché sorpreso con un quantitativo di eroina pari a 126 dosi, nonostante sottoposto all’obbligo di dimora, ha continuato a trafficare sostanze stupefacenti fra la Valle Roveto e Avezzano.

Per tale motivo l’arrestato sarà trasferito in carcere come disposto dall’Autorità Giudiziaria.