Gaia, randagia investita e salvata a Pescina, ora colleziona attestati

Pescina – Ci sono belle storie che vale la pena condividere. Solo qualche tempo fa, avevamo raccontato la vicenda di Louise, una cagnolona randagia raccolta a San Benedetto dei Marsi e poi adottata altrove, che è diventata cane da interventi assistiti con gli animali capace di aiutare disabili, bambini e anziani. La storia di Gaia è simile a quella di Louise.

Come raccontano le volontarie di A.M.A. Mano nella Zampa, Gaia è stata trovata a Pescina. Era stata investita e alle ragazze dell’associazione marsicana che da tempo si occupa di randagi, venne riservato il compito di metterla al sicuro e curarla. Gaia è stata salvata e, poco tempo più tardi, venne adottata da una coppia che vive in nord Italia.

La sua vita è completamente cambiata e in meglio. Ora la tenera randagia investita a Pescina partecipa a corsi avanzati tenuti da accademie per cani. Insomma: Gaia è una cagnolina intelligente e ora colleziona attestati!

LEGGI ANCHE

Louise, trovata a San Benedetto dei Marsi, è diventata cane da interventi assistiti per disabili, anziani e bambini

Leggi anche