Furti al cimitero di Trasacco, il sindaco Lobene “Provvederemo all’installazione di telecamere di videosorveglianza”



Trasacco – Il sindaco Cesidio Lobene in seguito agli episodi di furto verificatesi nel cimitero di Trasacco comunica “Comunica che in seguito ai numerosi furti verificatisi all’interno del cimitero di via Cifilanico, in settimana provvederemo all’installazione delle telecamere di videosorveglianza all’interno dello stesso. Reato di vilipendio delle tombe: cos’è? Secondo la legge (art. 408 cod. pen.), chi, in cimiteri o in altri luoghi di sepoltura, commette vilipendio di tombe, sepolcri o urne, o di cose destinate al culto dei defunti, ovvero a difesa o ad ornamento dei cimiteri, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni” conclude.

LEGGI ANCHE

Ancora furti al cimitero: rubati i fiori dalle tombe

 



Leggi anche